Passa ai contenuti principali

Post

Qualità Manital per le ville galleggianti Arkup...

Le nostre maniglie, presenti in autorevoli progetti in tutto il mondo, hanno contribuito anche a creare l'atmosfera sofisticata e curata nei dettagli del progetto “Arkup Avant-garde life on water”.  Vere e proprie ville galleggianti, soluzioni di lusso "à la carte" proposte da Arkup per navigare silenziosamente nella baia o per vivere, con uno stile esclusivo, unico e sostenibile, nei più eleganti porti turistici. 
La maniglia scelta per questa “floating house” di nuova generazione è Clinia, firmata da Mario Mazzer, un modello che si sposa con il gusto ricercato e all'avanguardia del progetto, assicurato anche da finiture ed accessori di elevata qualità come appunto la nostra maniglia.  Le linee squadrate, le proporzioni equilibrate, l’impugnatura inclinata verso il basso di Clinia, scelta nella finitura bianco opaco, si coordinano perfettamente con le porte ITALdoors, contribuendo alla definizione dell'ambiente contemporaneo e raffinato di questo progetto che combi…
Post recenti

Master, disegnata da Maurizio Giordano, è la nuova maniglia 2019

A Bau 2019, l'appuntamento europeo più importante per il mondo delle costruzioni, abbiamo presentato la nuova maniglia per porte e per finestre Master, disegnata da Maurizio Giordano
Master è una maniglia che, come spiega l’architetto: «nasce dalla rotazione di una sagoma lungo una linea che dialoga con lo spazio nelle tre dimensioni, creando una torsione dinamica ed ergonomica». 
Luigi Bigoloni, titolare, dichiara: «La partecipazione a Bau è per noi un immancabile appuntamento per mostrare il nostro lavoro in Europa e in particolare in Germania, un mercato consolidato da molti anni che vogliamo continuare a soddisfare con le nostre maniglie di qualità elevata».

Manital al 100% Design di Londra

Manital, azienda italiana con forte vocazione internazionale che da oltre 25 anni realizza maniglie di design, partecipa, insieme al suo distributore britannico Carlisle Brass, alla prossima edizione di 100%Design, la fiera più importante del Regno Unito dedicata al design, all'architettura e all'innovazione.

L'azienda esporrà una ricca selezione di maniglie prodotte negli anni, affiancate dalle ultime creazioni, Bimyou e Hygge, quest'ultima premiata con il Red Dot Design Award 2018. 
Queste due maniglie saranno presentate per la prima volta al mercato inglese anche nelle colorazioni bianco e nero. Un tuffo nel design italiano, dalla produzione 100% Made in Italy ai designer che firmano i modelli esposti tra cui Maurizio Giordano, Mario Mazzer e Giovanni Crosera, Sottsass Associati, Doriana e Massimiliano Fuksas.
 _ _ _ _ 
Tra i modelli in mostra: 

Hygge – design Mario Mazzer e Giovanni Crosera – Red Dot Design Award 2018_ Maniglia dal design minimale e lineare, caratteriz…

Siamo in Cina!

Vi abbiamo parlato spesso della nostra vocazione internazionale che, da 28 anni, ci ha portato in tutto il mondo. Ora, l'eccellenza dei nostri prodotti, sarà disponibile anche in Cina
Un ingresso importante, con l'apertura di due showroom monomarca: a Shanghai e a Shenzhen, città strategiche e molto sensibili al design Made in Italy.  Questi investimenti sono in linea con il programma di espansione nei mercati internazionali che, da sempre, ci contraddistingue (l'85% del fatturato proviene da oltre 70 diversi Paesi); ampliamento supportato anche dall’abilità di cogliere le tendenze e le richieste provenienti dai vari Paesi. 
«È stato il lusso a trainare il Made in Italy in Cina – spiega il titolare Luigi Bigoloni – iniziando con la moda, i gioielli, le auto e, negli ultimi anni, il design, che oggi si confronta con un pubblico di progettisti, addetti al settore e consumer dalla grande vivacità creativa, molto attenti ai dettagli e alle finiture di qualità». 
Per questo siamo…

Hygge vince il Red Dot Design Award 2018!

La maniglia Hygge, disegnata da Mario Mazzer e Giovanni Crosera, si aggiudicata il prestigioso riconoscimento internazionale Red Dot Design Award 2018 nella categoria “Product Design”. 
Il premio, rilasciato dal Red Dot Institute dal 1955, incorona i migliori prodotti e progetti dell'anno selezionati da una giuria composta da quaranta esperti di design a livello internazionale che quest'anno ha valutato ben 6.300 candidature provenienti da 59 Paesi.  Hygge è stata premiata per il suo design minimale e lineare, caratterizzato da un tratto sottile, dinamico e slanciato. Una maniglia che fonde estetica, qualità e comfort grazie all'impugnatura comoda e funzionale. 
«Siamo molto soddisfatti», dichiara Luigi Bigoloni, «di ricevere questa onorificenza. Il nostro impegno e la nostra ricerca verso design e qualità sono costanti e ogni premio è uno stimolo a procedere su questa strada». 
La maniglia trae ispirazione e prende il nome dalla parola danese Hygge che fa riferimento allo sti…

Manital per il Bluewaters Hotel di Dubai

Le nostre maniglie in un nuovo prestigioso progetto!
Siamo stati scelti per fornire l'innovativo progetto del Bluewaters Hotel di Dubai che sorgerà sull'omonima isola, ultimo paradiso artificiale voluto dallo Sceicco di Dubai e Primo Ministro degli Emirati Arabi, Mohammad Bin Rashid Al Maktoum.
Per aprire le porte dell'esclusivo resort è stata selezionata per qualità e design la maniglia Saturn, disegnata da Mario Mazzer e Giovanni Crosera: la sua forma ad anello richiama infatti la ruota panoramica dell'isola, destinata ad essere la più grande al mondo e nuova icona a dominare lo skyline di Dubai. Anche Saturn si distingue per le importanti misure, la sua rosetta è larga 180 mm e alta 152 mm ed è composta da due dischi: uno esterno, a cui è applicata la maniglia, e uno interno disponibile in varie finiture e rivestimenti ed anche personalizzabile con incisioni a laser. La finitura scelta per tutto l'hotel è antracite e pelle nera per il disco interno. Saturn sarà qui…

Al Big 5 2017 abbiamo presentato Bimyou

Bimyou è la nostra nuova maniglia per porte e finestre, disegnata da Maurizio Giordano, dalla forma equilibrata e discreta che trasmette sensualità ed eleganza grazie anche alla forma delicatamente curva. 

Il nome Bimyou deriva da una parola giapponese che richiama l'esclamazione “niente male!” come segno di gradimento e apprezzamento, proprio come accade impugnando le delicate superfici curve di questo modello.